LOADING...

Torna Su

Febbraio 16, 2024

Il trap-soul incontra il rap in “Tenero”, il nuovo singolo di Cheez tra amore e depressione

By
  • 0

Dalle sfumature noir di “Sunset Boulevard” a quelle avvolgenti e dreamy di “Audemar” (feat. BadLarry), Cheez conferma il suo eclettismo stilistico in “Tenero“, una fusione armonica e rivoluzionaria di rap, trap-soul e ritmi accattivanti che si distingue per l’approccio emotivo e lirico.

Primo estratto di un progetto più ampio previsto per fine anno, questo brano rappresenta una vera e propria espressione del talento unico e versatile di Cheez, una perfetta sintesi tra urban-dark e delicate sfumature R’n’B che esplora con incisiva sensibilità i complessi percorsi dell’amore e della depressione. Con “Tenero”, Cheez non si limita a tracciare un itinerario emotivo sulle relazioni, ma crea un suggestivo parallelismo con la coltre interiore di chi affronta la depressione, offrendo un insight profondo e intimamente personale del suo universo artistico.

Scritto dallo stesso Cheez in un periodo di riflessione in cui l’evitamento di legami affettivi si è fatto scudo, barriera difensiva nei confronti del dolore emotivo, “Tenero” si corrobora di traslati e punchlines che lasciano il segno, intrecciando immagini fortemente evocative che si ancorano al cuore del pubblico e creando un legame profondo, un dialogo aperto con l’ascoltatore, dove ogni verso agisce da chiave per aprire i cassetti più nascosti del cuore.

«In questo pezzo – dichiara l’artista – affronto la fase del rifiuto: il rifiuto nei confronti di una relazione, nei confronti della felicità, perché capita che nonostante il sentimento d’amore provato nei confronti di qualcuno, un sentimento vero e concreto, a volte preferiamo evitarlo, perché temiamo che, innamorandoci, prima o poi arriveremo a soffrire».

“Tenero” rappresenta la fase due del progetto full length di Cheez, in cui il rifiuto si intreccia alla consapevolezza, spesso presunta, della sofferenza inevitabile che accompagna l’amore, evidenziata egregiamente nel verso «piango sotto la doccia, non so se è una lacrima o una goccia». Un’immagine potente, carica di emotività, che incarna un momento di vulnerabilità e introspezione profonda, dove la distinzione tra il dolore interiore, simboleggiato dalle lacrime, e l’ambiente esterno, le gocce d’acqua della doccia, diventa confusa, sfumata, soffusa. C’è un senso di disordine e sovrapposizione tra dolore personale e realtà circostante, che suggerisce quanto a volte, i sentimenti, siano tanto intensi da fondersi con il mondo fisico. Questa linea offre una finestra sullo stato d’animo del protagonista, in cui il dolore emotivo è così palpabile da diventare quasi tangibile, indistinguibile dalla realtà fisica.

Nato artisticamente grazie all’influenza del padre chitarrista, Cheez ha saputo creare un percorso distintivo, arricchendo il panorama musicale con una serie di singoli introspettivi che esplorano temi sensibili, frutto dell’esperienza di vita diretta, ma al tempo stesso universali. Dal suo debutto nel 2018, il rapper mantovano è stato in grado di conquistare un posto unico nel cuore degli appassionati del genere, aggiungendo freschezza e originalità ad una scena che molto spesso ripete se stessa.

“Tenero” è un’espressione di autenticità e stile che testimonia la capacità di Cheez di parlare all’anima. Con questo singolo, un assaggio emozionante di ciò che ci riserverà il suo imminente debut album, l’artista apre una finestra sul suo mondo interiore, invitando gli ascoltatori ad un cammino condiviso nell’introspezione e nell’empatia, esortandoli a non temere l’amore nonostante le cicatrici che può lasciare sul cuore.

Prev Post

Il rap incontra il cinema in “Loki Balboa”, il nuovo…

Next Post

YOUNG HASH: il nuovo singolo “STATT FERM” ci avvicina sempre…

post-bars
Mail Icon

Newsletter

Ottieni ogni aggiornamento settimanale e approfondimenti