LOADING...

Torna Su

Febbraio 22, 2022

Aka Steve: “Voglio rappresentare Bologna, la città che ha influenzato il mio rap”

By
  • 0

“Notti Insonni” è un brano Rap/Trap che presenta sfumature melodiche la cui base o beat instrumental è stata rielaborata con note di pianoforte rispetto a quella di partenza, così da rendere il brano personale ed esclusivo. L’artista ha scritto questo testo per sé stesso e per chi come lui ha vissuto dei periodi difficili.

 

Parliamo del tuo processo creativo. Segui un “mantra” particolare per realizzare i tuoi pezzi?

Certo che si seguo un metodo che ho usato per quasi tutti i miei brani ovvero ascolto diverse
basi strumentali, ne scelgo una che mi ispiri creatività ed inizio a scrivere seguendo una melodia.

Per scrivere i tuoi pezzi prendi ispirazione da esperienze personali o anche da film o libri?

Per la realizzazione dei miei testi mi ispiro principalmente su esperienze personali , tuttavia in
alcuni brani ho trovato ispirazione anche da film e libri simili alle mie esperienze personali.

“Notti insonni” può essere interpretato come uno sfogo personale. Puoi confermare?

Notti Insonni è prettamente uno sfogo personale , quindi sì, confermo

Quanto ti ha influenzato Bologna?

Bologna mi ha influenzato molto poiché è anche grazie ad Artisti come Inoki, Cesare Cremonini,
Drefgold e Brein che ho iniziato a scrivere è in più penso che sia molto importante rappresentare
con orgoglio la propria città cercando di farla conoscere ed apprezzare anche alle altre città della
Nazione

Hai già pronti nuovi progetti da pubblicare?

Assolutamente si e non vedo l’ora di fargli uscire in tutte le piattaforme.

 

Instagram

Prev Post

Fusioni sonore e rimandi al Cinema in “Slate”, il nuovo…

Next Post

Intervista a Gupho: “Il mio mantra è la musica”

post-bars
Mail Icon

Newsletter

Ottieni ogni aggiornamento settimanale e approfondimenti